Questo Sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del Sito e cookie che rientrano nella responsabilità di terze parti.

Cliccando su CHIUDI o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso ai cookie di terze parti cliccasu MAGGIORI INFORMAZIONI

Camper Club Italia - Tel: 342 0275672 info@camperclubitalia.it

BRETAGNA e NORMANDIA

Dal 27 luglio al 26 agosto 2018    .     .     .

rouen    Regioni che non necessitano di  presentazioni, si passa direttamente al

 

Scheda di IscrizionepdfScarica il volantinopdf

Programma

27 Luglio - venerdì - km 200 Ritrovo nel primo pomeriggio al Moncenisio e tappa di avvicinamento km 200 circa. Sosta in Area/Campeggio
28 Luglio - sabato - km 500 Partenza ed arrivo in serata a Chambord, il più vasto e imponente castello della Loira - Notte in area camper al castello
29 Luglio - domenica - km 430 In mattinata visita al castello e partenza per Noirmoutier - Sosta in Area Camper.
30 Luglio - lunedì Celebre per il sale, l'isola di Noirmoutier lo è anche per le ostriche e la bonotte, patata primaticcia dal gusto unico. Visita libera dell’isola, e al Passage du Gois La strada che si può percorrere soltanto se la marea lo permette, è la più lunga del mondo che viene inondata completamente. - Sosta in Area Camper
31 Luglio - martedì - km 165 Partenza da Nourmoutier ed arrivo a Vannes - Visita della città delle case a graticcio, mura di cinta e portevannes fortificate. Notte in campeggio.
1 Agosto - mercoledì - km 130 Partenza per Carnac - Gli allineamenti di Carnac sono tra i complessi megalitici più estesi e spettacolari al mondo. Proseguimento per Pont Aven. Questo delizioso porto e città ricca di mulini a vento è uno dei villaggi più incantevoli della Bretagna, tanto da diventare nel passato rifugio per gli artisti parigini in fuga dal chiasso della città e alla ricerca dell’ispirazione rurale, primo fra tutti Paul Gauguin. Proseguimento ed arrivo Concarnau - Notte in campeggio.
2 Agosto - giovedì - km 85 La vera essenza di Concarneau è la Ville Close, una piccola città fortificata costruita a difesa della città: circondata da bastioni e collegata alla terraferma da un ponte di pietra conserva un fascino antico con la sua residenza del capitano militare, la torre dell’orologio, i cannoni spiegati, i negozi da cartolina, le creperie, i giardini e i bastioni. In mattinata visita libera e partenza per Pointe du Raz - Notte in Area Camper
3 Agosto - venerdì - km 45 Pointe du Raz – Anche se non è la più all’ovest di Francia, battuta per poche centinaia di metri dalla punta di Corsen, la pointe du Raz è il simbolo della lotta perpetua tra la terra, il vento e il mare. Anzi tra la roccia il vento e il mare, qui di terra ce n’è poca. Partenza da Point Du Raz ed arrivo Douarnenez. Questo porto peschereccio, centro della sardina per eccellenza, conserva un fascino difficilmente rintracciabile in altri villaggi della Bretagna. Arrivo a Locronan. Locronan è un piccolo borgo-museo puramente bretone, che deve la sua notorietà anche alla buona conservazione dell'antico centro con le sue case medievali tutte in granito. Locronan è classificato come "uno dei più bei villaggi di Francia"- Notte in Campeggio
4 Agosto - sabato - km 50 Partenza per la Pointe de Penhir visita e arrivo Camaret Sur Mer. Camaret-sur-mer è un delizioso paesino nascosto in un’insenatura nella rada di Brest, è l'emblema del tipico borgo bretone: scogliere a picco sul mare, un porto affollato di barche a vela e pescherecci, spiagge che scompaiono con l’alta marea, un piccolo cimitero barche, una deliziosa chiesetta e tanti localini affollati, affacciati sul porto. - Notte in Area/Camping
Locronan5 Agosto - domenica - km 70 Partenza da Camaret sur Mer ed arrivo a Brest. Il castello di Brest nasce sulle rovine di un maschio medievale e venne fortificato dall’architetto Vauban con bastioni, merlature e torri difensive: oggi ospita il Museo della Marina e dai bastioni si gode una splendida vista sulla città e sul porto. - Notte in Area/Camping
6 - 7 Agosto - lunedì - martedì - km 240 La punta di Saint Mathieu imperdibile, con il faro omonimo, il paese di Le Conquet, il giro della penisola di Kermorvan, il giro della penisola di Saint Laurent e la foto al faro di Le Four, la strada costiera tra Argenton e Portsall, il faro de L’ile Vierge, l’aber Wrac’h, il villaggio di Meneham con la casa nella
roccia (una delle due, l’altra è a Plougrescant).Partenza per Saint Mathieu e procedendo lungo la strada dei fari arriviamo a Roscoff. Notti in Area/Camping
8 Agosto - mercoledì - km 70 Partenza per Guimiliau - Saint Thegonne. Tra la baia di Morlaix e la rada di Brest, gli enclos paroissiaux sono tutti magnifici. Tipici dei borghi bretoni, riuniscono in uno spazio ristretto un ossario, un calvario bretone decorato con dei personaggi, una cappella e una porta trionfale. Le scene scolpite nella pietra collegano il mondo dei vivi al regno celeste. Questi meravigliosi monumenti costruiti dal XV al XVII secolo, celebrano il fervore religioso regionale e la ricchezza della manifattura tessile e dei porti di un tempo - Helgoat. La Bretagna non è fatta solo di coste selvagge ma anche di meravigliose foreste come quella che circonda il villaggio di Huelgoat: qui aleggiano tantissime leggende come per la Grotta del Diavolo o la Roccia traballante, un immenso masso di 100 tonnellate che se toccato nel punto giusto oscilla lievemente. Notte in campeggio
9 Agosto - giovedì - km 120 Partenza per Tregastel - Plougrescant - Castel Meur, noto anche come La Maison du Gouffre o “la casa tra le rocce”, è una graziosa villetta “incastrata” tra due enormi rocce che ogni anno attira migliaia di turisti nel tranquillo villaggio di Plougrescant. - Paimpol - Notte in Campeggio
10 Agosto - venerdì - km 140 Partenza verso Cap Frehel. Con la loro posizione dominante sul mare da un'altezza di oltre 70 metri, le falesie di scisto e di arenaria rosa della zona del Cap Fréhel regalano agli occhi uno dei più bei panorami della Bretagna. In questo sito eccezionale e riserva ornitologica, tra ginestre ed erica, la passeggiata conduce al famoso Fort la Latte a Dinan. Circondata da quasi tre chilometri di bastioni, la città di Dinan e il suo castello del XIV secolo dominano maestosi la Rance. Più in basso, il porticciolo turistico costituisce il punto di partenza per piacevoli gite lungo l’estuario, mentre, in alto, le case a graticcio completano la visita di questa città dall’impronta medievale.- Fourgeres ed arrivo a San Malò
11 Agosto - sabato Il cuore della città è Intra-Muros, la cittadella fortificata: dovete perdervi nelle tante viuzze alla scoperta degli scorci più suggestivi, dove potrete incontrare i lussuosi palazzi dei mercanti (da vedere la Maison de Corsaire), la cattedrale e gli imponenti bastioni. Una bellissima passeggiata da fare quando si abbassa la marea è quella di raggiungere a piedi l’Île du Grand Bé, una piccola isoletta rocciosa dove è sepolto lo scrittore francese Chateaubriand. Ricordatevi di informarvi molto bene sugli orari delle maree perché con l'alta marea la strada rimane sommersa per circa 6 ore. Visita guidata 1/2 giornata a san Malò - pomeriggio libero
12 Agosto - domenica - km 65 Partenza alla volta di Cancale. Questa pittoresca cittadina incastonata in una bellissima baia che ricorda la forma di una conchiglia è il paradiso per gli amanti delle ostriche. Infatti se arriverete in città con la bassa marea potrete vedere le file ordinate degli allevamenti di ostriche che qui sono il piatto reale. Sosta e visita, arrivo nel pomeriggio a Mont San Michel - Notte in Campeggio
MSMichel13 Agosto - Lunedì - km 55 Il Couesnon, nella sua follia, collocò il Mont Saint-Michel in Normandia, ma ciò non impedisce alla baia di essere in Bretagna. Questo sito eccezionale, situato alle porte occidentali della regione, è classificato come Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO. In questo modo vengono riconosciuti molti elementi e fenomeni naturali degni di nota: il magnifico paesaggio marino, le maree che detengono il record per la Francia (14 metri di altezza), un crogiolo di polder, allevamenti di mitili, un gioiello architettonico mitico che si riflette nell'immensità di iodio. Visita guidata all’Abbazia 1/2 giornata, nel pomeriggio partenza per Granville - Notte in Area
14 Agosto - martedì - km 155 Nel meraviglioso tratto di costa che si estende da Cherbourg a Deauville si è consumata una delle battaglie più cruente della storia, meglio conosciuta come lo sbarco in Normandia, ad opera degli alleati il 6 giugno 1943 consegnato alla fama ed alla storia come D-Day. Partenza per Sainte Marie Eglise, Grand Camp Masy, Arromanches - Notte in campeggio
15 Agosto - mercoledì - km 50 Visita Bayelux luoghi sbarco- Notte in Campeggio
16 Agosto - giovedì - km 60 Partenza per Caen, visita città arrivo nel pomeriggio a Courselles sur Mer. Notte in campeggio
17 Agosto - venerdì - km 90 Partenza da Couselles ed arrivo a Honfleur, ridente cittadina di Honfleur vicino alla foce della Senna, un vero gioiello rimasto quasi immutato nel tempo che conserva tutto il fascino dei porti di mare. E’ un vero piacere per gli occhi passeggiare per i vicoli stretti intorno al vecchio porto, ammirare le antiche case in pietra, i tetti di ardesia e i velieri ancorati alle banchine che ricordano la tradizione marittima secolare che qui ancora preserva dal passare del tempo e che vi consentirà di gustare deliziosi gamberetti, capesante e sgombri. Visita libera - Notte in campeggio
18 Agosto - sabato - km 60 Partenza da Honfleur, Le Havre - Etretat. Situata sulla Costa d'Alabastro (Côte d'Albâtre), questa stazionele havre balneare è celebre per le sue falesie. La falesia di Aval (a valle) e la falesia di Amont (a monte), dominate dalla cappella di Notre-Dame-de-la-Garde, sono eccezionali e offrono uno scenario incantevole, che ha ispirato numerosi pittori. Étretat, inoltre, ha saputo conservare il suo fascino di una volta, con la struttura in legno per il mercato al coperto e le sue ville Belle Époque. Notte in campeggio
19 Agosto - domenica - km 90 Partenza per Fecamp ed arrivo a Rouen, la perla indiscussa della Normandia, un vero e proprio gioiello architettonico in cui si fondono magistralmente arte, storia e cultura che accompagnano una vivace vita sociale e un magistrale panorama gastronomico. Incastonata fra la Senna e il mare Rouen è rimasta magicamente illesa dalle devastazioni della guerra e conserva non solo una delle più eccezionali cattedrali gotiche d’Europa ma un centro storico senza pari, che conserva un cuore medievale con più di 200 case a graticcio autentiche sopravvissute non solo al secondo conflitto mondiale ma anche alla Guerra dei Cent’anni. Notte in campeggio
20 Agosto - lunedì - km 338 Partenza da Rouen ed arrivo a Amboise - Notte in campeggio
21 Agosto - martedì Il Castello reale d'Amboise è aperto tutti i giorni dell’anno, questo emblematico monumento ed i suoi giardini offrono uno dei panorami più straordinari sulla valle della Loira, iscritta al Patrimonio mondiale dell’Unesco. - Da due secoli proprietà della famiglia Saint Bris, nel Castello di Clos Lucè è possibile scoprire la camera di Leonardo Da Vinci e quella di Margherita di Navarra, interamente restaurate; la cucina, la sala del Consiglio, la cappella con gli affreschi dipinti dai suoi discepoli e 40 delle sue invenzioni nei settori del genio militare, dell’urbanistica, della meccanica, delle macchine volanti e dell’idraulica. Parallelamente con un salto alle tecnologie moderne sono presenti 6 nuove animazioni 3D che consentono di conoscere il funzionamento delle invenzioni di Leonardo. Visita al castello Imperiale e Castello du Luc - Notte in campeggio
22 Agosto - mercoledì - km 90 Partenza per Le Coudryay, arrivo a Chateau du Rivau. A 10 km di Chinon il Castello fatato del Rivau sorprende con la sua visita originale e il suo senso dell’umorismo. Lontano dai castelli polverosi, al Rivau, tutti i sensi sono in risveglio: 500 varietà di rose profumate, un orto straordinario di cui si degustano le verdure nel ristorante del castello, delle opere di arte monumentali ma sorprendenti nei giardini ed una scenografia sonora nel castello che sembra fare rivivere i signori del MedioEvo. Pranzo al Castello, visita guidata al castello e giardini. - Sosta notte al Castello
23 Agosto - giovedì - km 330 Partenza dal castello ed arrivo a Clermont Ferrand - Visita museo Michelin - Notte in Area/Camping
24 Agosto - Venerdì - km 440 Partenza da Clermont Ferrand ed arrivo a Verdon - Notte in campeggio
25 Agosto - sabato - km 280 Giro della gola del Verdon e partenza per Ventimiglia - Notte in campeggio
26 Agosto - Domenica - km 470 Un saluto a tutti i partecipanti: si torna a casa.

 

Coordinatori: Barbara e Giuliano Poli
PRENOTAZIONI ed INFORMAZIONI presso la Segreteria del Club

Filo Diretto tel. 342 0275672 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NUMERO PARTECIPANTI: Min 10 camper persone Max 15 camper esclusi i coordinatori.
QUOTE DI PARTECIPAZIONE: Camper con due persone a bordo 1800 €, persona aggiunta 400 € - Camper con una persona 1400 €
LA QUOTA COMPRENDE: Organizzazione, pernottamenti in campeggio/area sosta, ingressi ai siti e guide per tutte le visite indicate nel programma, assicurazione sanitaria, annullamento, furto bagagli (premio 60 € a camper, già compresi nelle quote di partecipazione; le condizioni, contrattuali delle polizze verranno comunicate ai partecipanti e possono venir consultate nel sito della compagnia assicuratrice: https://www.tripy.net/t-op ).
LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: Autostrade,vitto, carburanti, tutto quanto quanto non menzionato nel paragrafo “LA QUOTA COMPRENDE
OBBLIGATORI Biciclette al seguito e CB a bordo.
Iniziativa riservata ai Soci, la partecipazione è comunque possibile previa iscrizione al Club
MODALITÀ DI ADESIONE:
Iscrizioni dal 15 febbraio al  30 giugno 2018 o fino ad esaurimento posti, l’iscrizione sarà ritenuta valida solo previa comunicazione telefonica ed accompagnata dal versamento dell' acconto di 400 €, saldo da effettuare entro il 30 giugno 2018
VERSAMENTO QUOTE: da effettuare su c/c bancario IBAN IT 65V 05387 02598 000000873134 - SWIFT BPMOIT22, oppure su c/c postale n° 26397406 intestati al Camper Club Italia, causale “Raduno Bretagna e Normandia 2018”
Le schede d’iscrizione, da richiedere alla segreteria del Club, completate con tutti i dati richiesti e dalla documentazione dei versamenti effettuati, dovranno essere inviate a:
Camper Club ItaliaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o a mezzo fax allo 051 6011364
L'adesione implica la conoscenza, l'accettazione e sottoscrizione del Regolamento raduni del Camper Club Italia, dell'informativa sulla privacy e del contenuto della polizza assicurativa pubblicati sul sito www.camperclubitalia.it
Assicurazione RC: Vittoria Assicurazioni 094.014.0000903254

NB per ragioni indipendenti dalla volontà degli organizzatori programma e costi potrebbero subire variazioni

Area utente


Iscrizione newsletter

Contatti

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 342.0275672
+39 051.6011364
Piazza dei Colori, 14/A - Bologna
Cookie Policy

Seguici